Discussione:
iSCSI
(troppo vecchio per rispondere)
Leonardo
2007-01-16 21:40:14 UTC
Permalink
Salve a tutti,
ho due server win2003 sp1 con 3 dischi da 36gb in raid 5(dati) e 2 da
18gb in raid 1(OS).
Devo implementare la capacità del disco "dati" e volevo optare per una
soluzione flessibile, cioè una soluzione che al momento del bisogno
inserisco un disco e la capacità aumenta (dopo qualche click).

Fantascienza o iSCSI .
Cosa mi occorre di hardware?

Ciao
Leonardo
Tyler Durden
2007-01-16 22:38:24 UTC
Permalink
Leonardo wrote:
[...]
Post by Leonardo
Devo implementare la capacità del disco "dati" e volevo optare per una
soluzione flessibile, cioè una soluzione che al momento del bisogno
inserisco un disco e la capacità aumenta (dopo qualche click).
Fantascienza o iSCSI .
Cosa mi occorre di hardware?
Da quello che so, iSCSI non è che SCSI su IP. Se parli di mettere una SAN ti
serve un pò di robetta, e pur non essendo un grosso esperto, non sono sicuro
che l'aggiunta/sostituzione/ecc di dischi si risolva ad un paio di click...
--
Tyler Durden
Stefano (Wok)
2007-01-16 22:55:13 UTC
Permalink
Post by Leonardo
Salve a tutti,
ho due server win2003 sp1 con 3 dischi da 36gb in raid 5(dati) e 2 da
18gb in raid 1(OS).
Devo implementare la capacità del disco "dati" e volevo optare per una
soluzione flessibile, cioè una soluzione che al momento del bisogno
inserisco un disco e la capacità aumenta (dopo qualche click).
Fantascienza o iSCSI .
Cosa mi occorre di hardware?
Ciao
Leonardo
l'ISCSI non è proprio semplice ma in relatà ti permette di utilizzare uno
storage esterno da più server in modo abbastanza flessibile.

se vuoi fare delle prove con iscsi e windows 2003 server dai un occhiata a
questo link sul mio blog.

http://blogs.dotnethell.it/wok/Creare-un-cluster-MS-con-ISCSI-in-VMWare__7341.aspx

calcola che Windows 2003 R2 Storage (o NAS) edition si comporta come iscsi
target

se puoi vuoi usare un iscsi target gratis allora puoi usare come storage
iscsi un server linux
http://blogs.dotnethell.it/wok/iSCSI-target-HowTo-on-Enterprise-Linux-RHEL4__7541.aspx

Ciao
Stefano
--
--------------------
Wok Blog
http://blogs.dotnethell.it/wok
-------------------
Gabriele Del Giovine [SPS MVP]
2007-01-16 22:58:42 UTC
Permalink
Leonardo wrote:
:: Salve a tutti,
:: ho due server win2003 sp1 con 3 dischi da 36gb in raid 5(dati) e 2 da
:: 18gb in raid 1(OS).
:: Devo implementare la capacità del disco "dati" e volevo optare per
:: una soluzione flessibile, cioè una soluzione che al momento del
:: bisogno inserisco un disco e la capacità aumenta (dopo qualche
:: click).

Per il disco dati non serve null'altro che un disco più grosso :-)
Basta copiare i files.
Per quello che contiene il volume di sistema basta un software di backup
come Acronis True Image.
Fai il backup della macchina , poi ti fa il CD di boot, monti il raid nuovo,
boot da CD e ripristini.

::
:: Fantascienza o iSCSI .
:: Cosa mi occorre di hardware?

Una SAN iSCSI, uno Switch GB cazzuto e delle schede Host Bus Adapter iScsi
di quelle cattive.
Luca Sasdelli
2007-01-17 08:26:27 UTC
Permalink
Post by Leonardo
Fantascienza o iSCSI .
Cosa mi occorre di hardware?
Dipende dal range di espansione della memoria desiderato. Se prevedi di
arrivare al massimo a 8 dischi per il volume "Dati", puoi usare un
controller RAID locale con incremento del volume logico (es. LSI Logic)
e ovviamente hardware hot-swap per i dischi.

Comunque, IMHO i rimaneggiamenti delle memorie di massa non sono in
genere delle gran belle cose; meglio un serio sovradimensionamento
basato sul progetto di utilizzo.

Ciao
Luca
Giuseppe Nacci
2007-01-17 11:13:57 UTC
Permalink
Post by Leonardo
Salve a tutti,
ho due server win2003 sp1 con 3 dischi da 36gb in raid 5(dati) e 2 da
18gb in raid 1(OS).
Devo implementare la capacità del disco "dati" e volevo optare per una
soluzione flessibile, cioè una soluzione che al momento del bisogno
inserisco un disco e la capacità aumenta (dopo qualche click).
Fantascienza o iSCSI .
Cosa mi occorre di hardware?
Ciao
Leonardo
Io opterei per un NAS, tutto sommato è una soluzione a basso costo, ma molto
flessibile.
Ve ne sono che hanno una eprom sul quale è preconfigurato il sistema
operativo.
Se cambi il disco spingi un tasto (hardware intendo) e il sistema
riconfigura il sistema operativo sul nuovo disco.
Se poi devi effettuare il backup od una immagine del disco, niente di più
facile! Metti sulla porta usb un disco esterno di pari dimensioni
(dimensione utile intendo), premi un altro tastino (sempre hardware) ed
avvia la copia automatica che posso poi richiamare successivamente quando
hai sostituito il disco.
Insomma "least administrative effort".....
--
Giuseppe Nacci
LaPecora
2007-01-17 14:40:26 UTC
Permalink
Post by Giuseppe Nacci
facile! Metti sulla porta usb un disco esterno di pari dimensioni
(dimensione utile intendo), premi un altro tastino (sempre hardware) ed
avvia la copia automatica che posso poi richiamare successivamente quando
hai sostituito il disco.
Insomma "least administrative effort".....
Mi faresti un esempio di una nas che ha queste caratteristiche?
Grazie

LaP
Giuseppe Nacci
2007-01-17 14:57:21 UTC
Permalink
Post by LaPecora
Post by Giuseppe Nacci
facile! Metti sulla porta usb un disco esterno di pari dimensioni
(dimensione utile intendo), premi un altro tastino (sempre hardware)
ed avvia la copia automatica che posso poi richiamare
successivamente quando hai sostituito il disco.
Insomma "least administrative effort".....
Mi faresti un esempio di una nas che ha queste caratteristiche?
Grazie
LaP
Ti faccio un esempio pratico di fascia di prezzo molto molto bassa (400 euro
per 500 GB di NAS).
Il prodotto è un synology http://snipurl.com/17pas che ha a bordo un
pinguino che gestisce il tutto.
Da lì, poi a salire come prezzo e d ovviamente come prestazioni. Il modello
che ti ho indicato non fa autenticazione nel dominio windows, altri modelli
invece si integrano invece nell'ldap aziendale.
--
Giuseppe Nacci
Gabriele Del Giovine [SPS MVP]
2007-01-17 16:38:26 UTC
Permalink
LaPecora wrote:
:: "Giuseppe Nacci" <***@SPAMdegennaro.biz> ha scritto nel
:: messaggio news:ek$***@TK2MSFTNGP03.phx.gbl...
::
::: facile! Metti sulla porta usb un disco esterno di pari dimensioni
::: (dimensione utile intendo), premi un altro tastino (sempre
::: hardware) ed avvia la copia automatica che posso poi richiamare
::: successivamente quando hai sostituito il disco.
::: Insomma "least administrative effort".....
::
:: Mi faresti un esempio di una nas che ha queste caratteristiche?

L'importante quando si vuole usare una NAS è la scheda di rete.
1 Gb è il minimo.

Continua a leggere su narkive:
Loading...