Discussione:
HOWTO: Immagine disco Windows Server 2003
(troppo vecchio per rispondere)
Stefano
2005-11-10 10:42:52 UTC
Permalink
Ciao a tutti,

avendo due server identici (stessa marca, stesso modello, stesso numero di
schede di rete, stesso numero di processori, etc. etc.), avrei la necessità
di fare un'immagine esatta di un server, e importarla nell'altro.

Con immagine esatta intendo proprio una perfetta copia, con le stesse configurazioni
(anche TCP/IP, etc. ). Proprio identiche insomma. In modo tale da staccare
un server e attaccare l'altro.

In base alle vostre esperienze...
Sapreste indicarmi qual'è il modo migliore per farlo?
Quale tool utilizzare?

Il server è configurato per NLB, in cooperazione con Application Center 2000.
Ci potrebbero essere dei problemi?
Per es. il server di destinazione, anche se identico all'altro, avrà ovviamente
MAC address diversi per le schede di rete...

Grazie mille a tutti.

Ciao
Albe
2005-11-10 12:08:14 UTC
Permalink
Post by Stefano
avendo due server identici (stessa marca, stesso modello, stesso numero di
schede di rete, stesso numero di processori, etc. etc.), avrei la
necessità di fare un'immagine esatta di un server, e importarla
nell'altro.
[cut]

Io ho sempre usato drive image mettendo il disco di destinazione come
secondario, ma puoi anche scrivere l'immagine su un disco e riversarla su un
dvd da usare poi quando la devi trasferire sul nuovo..
Oppure norton ghost.

Ovviamente prima di metterlo in rete devi RIVEDERE tutta la configurazione
relativa a:

- ad
- nome pc
- dns
- configurazione delle schede di rete

ciao
Stefano
2005-11-10 13:28:25 UTC
Permalink
Hello Albe,
Post by Albe
Io ho sempre usato drive image mettendo il disco di destinazione come
secondario, ma puoi anche scrivere l'immagine su un disco e riversarla su un
dvd da usare poi quando la devi trasferire sul nuovo..
[cut]

Grazie mille per la risposta.
Ho dimenticato un piccolo particolare: il server ha un array di 5 dischi
in configurazione RAID-5.

Temo di non poter collegare quindi un ulteriore disco in slave.

Stavo pensando di usare in alternativa un hard dick esterno, via USB.

Cosa ne pensi?
Alberto
2005-11-11 10:29:31 UTC
Permalink
Post by Stefano
Stavo pensando di usare in alternativa un hard dick esterno, via USB.
Cosa ne pensi?
Si, io ci sono riuscito, anche se con un PC classico e non con un server con
cui bisogna avere una maggiore attenzione.

Ricordo di avere usato drive image perchè al boot del primo dischetto,
riusciva a rilevare anche le periferiche USB.
Però con norton ghost vai sul sicuro, è il più apprezzato in community.
Ciao
Stefano
2005-11-14 09:12:08 UTC
Permalink
Ciao Alberto,

[cut]
Post by Alberto
Si, io ci sono riuscito, anche se con un PC classico e non con un
server con cui bisogna avere una maggiore attenzione.
Era Windows Server ?
Post by Alberto
Ricordo di avere usato drive image perchè al boot del primo dischetto,
riusciva a rilevare anche le periferiche USB.
Buone notizie...
Post by Alberto
Però con norton ghost vai sul sicuro, è il più apprezzato in community.
OK. Leggo però sul sito che Norton Ghost non è supportato su Windows Server
2003 (il sistema in uso nel nostro server)
http://www.symantec.com/home_homeoffice/products/backup_recovery/ghost10/sysreq.html

A quanto pare il software adeguato di Symantec per i server è Live State
Recovery:
http://www.symantec.com/small_business/products/backup_recovery/lsrsvr30/sys_req.html

In realtà però a me non serve affatto tutto ciò che fa Live State Recovery.
A me serve semplicemente fare una immagine del disco (partendo anche da dos,
se è il caso), e reimportarla sul nuovo server.
Post by Alberto
Ciao
Ciao, e grazie ancora
Rossano Orlandini [MVP]
2005-11-10 12:12:08 UTC
Permalink
On Thu, 10 Nov 2005 02:42:52 -0800, Stefano
Post by Stefano
Ciao a tutti,
avendo due server identici (stessa marca, stesso modello, stesso numero di
schede di rete, stesso numero di processori, etc. etc.), avrei la necessità
di fare un'immagine esatta di un server, e importarla nell'altro.
Con immagine esatta intendo proprio una perfetta copia, con le stesse configurazioni
(anche TCP/IP, etc. ). Proprio identiche insomma. In modo tale da staccare
un server e attaccare l'altro.
In base alle vostre esperienze...
Sapreste indicarmi qual'è il modo migliore per farlo?
Quale tool utilizzare?
Il server è configurato per NLB, in cooperazione con Application Center 2000.
Ci potrebbero essere dei problemi?
Per es. il server di destinazione, anche se identico all'altro, avrà ovviamente
MAC address diversi per le schede di rete...
Grazie mille a tutti.
Ciao
Norton Ghost, partendo da floppy, oppure Symantec Livestate Recovery.
--
Rossano Orlandini
MCSE MCSA MVP - Windows Server
Christian Paparelli
2005-11-13 08:12:07 UTC
Permalink
"Rossano Orlandini [MVP]" <***@libero.it> ha scritto nel
messaggio news:***@4ax.com...

ciao Rossano
Post by Rossano Orlandini [MVP]
Norton Ghost, partendo da floppy, oppure Symantec Livestate Recovery.
aggiungo Acronis True Image
--
Christian Paparelli
http://www.ithost.ch
Stefano
2005-11-14 09:25:41 UTC
Permalink
Ciao Christian,
Post by Christian Paparelli
aggiungo Acronis True Image
grazie!

Considerando il fatto che a me serve semplicemente creare l'immagine di un
server (PowerEdge 2650, 5 dischi SCSI in RAID-5) e ripristinarla su un altro
server identico... una volta sola. E che sul server gira Windows Server 2003
Standard.

Di quale versione di True Image ho bisogno e posso utilizzare?

Ce n'è parecchie...
http://www.acronis.com/enterprise/products/choose-trueimage/
http://www.acronis.com/homecomputing/products/trueimage/

l'unico mio dubbio è il fatto che il mio è un server (e non un pc desktop),
e che ha su Windows Server 2003.

Grazie mille!
Ciao

Continua a leggere su narkive:
Loading...