Discussione:
WIN2000 e fastweb
(troppo vecchio per rispondere)
Ginopino
2004-12-15 08:17:05 UTC
Permalink
Ciao a tutti,
ho "ereditato" una piccola rete con win2000server in modalità workgroup e 5
client dove i 5 client puntani i DNS Fastweb al quale si collegavano via
gateway.
Il server non si connetteva ad internet!
Ho cominciato con il portere il server a Domain Controller e a connettere
gli utenti.
Il server continua a non collegarsi.
Se inserisco nei client l'indirizzo DNS del server allora anche questi
smettono di navigare per cui penso che il problema sia il DNS del server;
cosa devo fare?
I dati che ho sono:
Indirizzo server 192.168.1.3
Subnet 255.255.255.0
gateway 192.168.1.254 (indirizzo del router)

Sono fermo :(

Grazie a tutti.


In
--
.
Bye
.
Ginopino
.
Ginopino
2004-12-15 08:43:01 UTC
Permalink
Ah dimenticavo... ovviamente ho installato AD.
Post by Ginopino
Ciao a tutti,
ho "ereditato" una piccola rete con win2000server in modalità workgroup e 5
client dove i 5 client puntani i DNS Fastweb al quale si collegavano via
gateway.
Il server non si connetteva ad internet!
Ho cominciato con il portere il server a Domain Controller e a connettere
gli utenti.
Il server continua a non collegarsi.
Se inserisco nei client l'indirizzo DNS del server allora anche questi
smettono di navigare per cui penso che il problema sia il DNS del server;
cosa devo fare?
Indirizzo server 192.168.1.3
Subnet 255.255.255.0
gateway 192.168.1.254 (indirizzo del router)
Sono fermo :(
Grazie a tutti.
In
--
.
Bye
.
Ginopino
.
Edoardo Benussi [MVP]
2004-12-15 10:25:18 UTC
Permalink
Post by Ginopino
Ah dimenticavo... ovviamente ho installato AD.
[cut]

ahhh ecco, questa precisazione era importante ;-)

devi far puntare i client come dns all'ip
del domain controller e anche il dc deve
avere come dns se stesso.
poi devi configurare il dns server
per il forwarding verso i dns del provider
internet quando gli alias che tenta
di risolvere non appartengono
al tuo dominio.
ciao.
--
Edoardo Benussi - ***@mvps.org
Microsoft® MVP - Windows Server Networking
http://mvp.support.microsoft.com
http://italy.mvps.org
Ginopino
2004-12-15 10:49:07 UTC
Permalink
Ehhhhm; non sono capace di fare il forwarding al DNS del Provider :)
Post by Edoardo Benussi [MVP]
Post by Ginopino
Ah dimenticavo... ovviamente ho installato AD.
[cut]
ahhh ecco, questa precisazione era importante ;-)
devi far puntare i client come dns all'ip
del domain controller e anche il dc deve
avere come dns se stesso.
poi devi configurare il dns server
per il forwarding verso i dns del provider
internet quando gli alias che tenta
di risolvere non appartengono
al tuo dominio.
ciao.
--
Microsoft® MVP - Windows Server Networking
http://mvp.support.microsoft.com
http://italy.mvps.org
Edoardo Benussi [MVP]
2004-12-15 12:01:21 UTC
Permalink
Post by Ginopino
Ehhhhm; non sono capace di fare il forwarding al DNS del Provider :)
[cut]

apri la mmc del dns server,
espandi la zona di ricerca diretta,
al suo interno troverai la zona con il nome del tuo dominio
ed eventualmente un zona "." (punto),
se c'è eliminala,
riavvia il dns server,
fai clic col destro sul nome del server
e scegli proprietà,
troverai la scheda "forwarders" abilitata,
selezionala e vai ad aggiungere
gli indirizzi ip dei dns server del tuo provider,
metti il flag su "do not use recursion"
e conferma.

ciao.
--
Edoardo Benussi - ***@mvps.org
Microsoft® MVP - Windows Server
http://mvp.support.microsoft.com
http://italy.mvps.org
Davide
2004-12-15 13:47:18 UTC
Permalink
Post by Edoardo Benussi [MVP]
apri la mmc del dns server,
espandi la zona di ricerca diretta,
al suo interno troverai la zona con il nome del tuo dominio
ed eventualmente un zona "." (punto),
se c'è eliminala,
riavvia il dns server,
fai clic col destro sul nome del server
e scegli proprietà,
troverai la scheda "forwarders" abilitata,
selezionala e vai ad aggiungere
gli indirizzi ip dei dns server del tuo provider,
metti il flag su "do not use recursion"
e conferma.
Ciao Edoardo.
Visto che era parecchio tempo che mi interessava questa cosa, ho seguito la
discussione e ho guardato come era impostato il server dns sul mio sbs2000,
che ovviamente si è a suto tempo autoconfigurato lanciando il wizard. E'
tutto come dici tu, tranne che per il flag su "non utlizzare query
ricorsiva" che invece tu consigli di spuntare. A cosa serve? Premesso che
tutto ha funzionato (quasi) sempre egregiamente, se lo attivo che succede?
Grazie, ciao.
Post by Edoardo Benussi [MVP]
ciao.
--
Microsoft® MVP - Windows Server
http://mvp.support.microsoft.com
http://italy.mvps.org
Edoardo Benussi [MVP]
2004-12-15 14:05:14 UTC
Permalink
Davide wrote:
[cut]
Post by Davide
Ciao Edoardo.
Visto che era parecchio tempo che mi interessava questa cosa, ho
seguito la discussione e ho guardato come era impostato il server dns
sul mio sbs2000, che ovviamente si è a suto tempo autoconfigurato
lanciando il wizard. E' tutto come dici tu, tranne che per il flag su
"non utlizzare query ricorsiva" che invece tu consigli di spuntare. A
cosa serve? Premesso che tutto ha funzionato (quasi) sempre
egregiamente, se lo attivo che succede? Grazie, ciao.
[cut]

mettendo il flag "do not use recursion" obblighi
il tuo dns server a chiedere la risoluzione solo
al dns puntato dall'ip che hai inserito;
se il dns del tuo isp non è in grado di rispondere
non otterrai la risoluzione ed otterrai invece
un errore di dns.

se il flag non c'è qualora il dns del tuo provider
non sia in grado di risolvere un nome inoltrerà
a sua volta la richiesta verso altri dns.

ciao.
--
Edoardo Benussi - ***@mvps.org
Microsoft® MVP - Windows Server
http://mvp.support.microsoft.com
http://italy.mvps.org
Davide
2004-12-15 14:28:51 UTC
Permalink
Post by Edoardo Benussi [MVP]
mettendo il flag "do not use recursion" obblighi
il tuo dns server a chiedere la risoluzione solo
al dns puntato dall'ip che hai inserito;
se il dns del tuo isp non è in grado di rispondere
non otterrai la risoluzione ed otterrai invece
un errore di dns.
se il flag non c'è qualora il dns del tuo provider
non sia in grado di risolvere un nome inoltrerà
a sua volta la richiesta verso altri dns.
Ok, capito perfettamente......ma allora non è meglio lasciarlo non spuntato?
Così, se ci sono problemi sul dns, i nomi verranno (probabilmente) in
qualche modo risolti ugualmente?
Grazie ancora
ciao
Post by Edoardo Benussi [MVP]
ciao.
--
Microsoft® MVP - Windows Server
http://mvp.support.microsoft.com
http://italy.mvps.org
Nacci Giuseppe
2004-12-15 14:47:59 UTC
Permalink
Permettimo di spiegarti brevemente la differenza tra query ricorsiva e query
iterativa.
In questo esempio supponiamo che le cache dns siano tutte vuote.
- Query ricorsiva
Il serverA dns si preoccupa di dare una risposta completa al client dns. Se
tale server non è autorevole per quella zona, diventerà un dns client e
chiedere ad un secondo serverB dns di risolvere il nome in quale potrebbe a
sua volta diventare client fino a quando non si troverà il server dns
autorevole (o autoritativo)
- Query iterativa
Il serverA (se non autorevole per quella data zona) chiederà al serverB
valido per la zona " " il quale risponderà che non può risolvere il nome. A
questo punto ServerA contatterà il serverC autoritativo per la zona ".com"
che a sua volta non potrà risolvere il nome.
Di nuovo il ServerA contatterà il serverD autoritativo per la zona
"pippo.com". Finalmente il serverD fornirà risposta al serverA il quale darà
risposta al client di partenza.
Ti sembrerà un pò incasinato ma ti assicruo che è più semplice di ocme possa
sembrare.

Giuseppe Nacci
Post by Davide
Post by Edoardo Benussi [MVP]
apri la mmc del dns server,
espandi la zona di ricerca diretta,
al suo interno troverai la zona con il nome del tuo dominio
ed eventualmente un zona "." (punto),
se c'è eliminala,
riavvia il dns server,
fai clic col destro sul nome del server
e scegli proprietà,
troverai la scheda "forwarders" abilitata,
selezionala e vai ad aggiungere
gli indirizzi ip dei dns server del tuo provider,
metti il flag su "do not use recursion"
e conferma.
Ciao Edoardo.
Visto che era parecchio tempo che mi interessava questa cosa, ho seguito la
discussione e ho guardato come era impostato il server dns sul mio sbs2000,
che ovviamente si è a suto tempo autoconfigurato lanciando il wizard. E'
tutto come dici tu, tranne che per il flag su "non utlizzare query
ricorsiva" che invece tu consigli di spuntare. A cosa serve? Premesso che
tutto ha funzionato (quasi) sempre egregiamente, se lo attivo che succede?
Grazie, ciao.
Post by Edoardo Benussi [MVP]
ciao.
--
Microsoft® MVP - Windows Server
http://mvp.support.microsoft.com
http://italy.mvps.org
Davide
2004-12-15 14:58:11 UTC
Permalink
Post by Nacci Giuseppe
- Query ricorsiva
Il serverA dns si preoccupa di dare una risposta completa al client dns. Se
tale server non è autorevole per quella zona, diventerà un dns client e
chiedere ad un secondo serverB dns di risolvere il nome in quale potrebbe a
sua volta diventare client fino a quando non si troverà il server dns
autorevole (o autoritativo)
- Query iterativa
Il serverA (se non autorevole per quella data zona) chiederà al serverB
valido per la zona " " il quale risponderà che non può risolvere il nome. A
questo punto ServerA contatterà il serverC autoritativo per la zona ".com"
che a sua volta non potrà risolvere il nome.
Di nuovo il ServerA contatterà il serverD autoritativo per la zona
"pippo.com". Finalmente il serverD fornirà risposta al serverA il quale darà
risposta al client di partenza.
Penso di aver capito. Con la query interattiva, il server dns A (il mio
interno) contatta direttamente i vari server dns esterni, finchè non riesce
a trovarne uno che gli risolva il nome
Con la query ricorsiva, invece c'è una sorta di "scaricabarile", ovvero il
mio server, una volta girata la richiesta al dns del provider, smette di
preoccuparsi della cosa finchè non riceve una risposta direttamente dal
server autoritativo.
Ora la domanda finale è :)) è meglio attivare la query ricorsiva o no, in
una situazione "semplice" come può essere quella di un unico server dns
interno (vedasi sbs2000)?
grazie davvero per le spiegazioni
ciao
davide
Nacci Giuseppe
2004-12-16 10:55:51 UTC
Permalink
Vuoi dire in una situazione in cui il tuo server non hai forwarding ma
risolve solo i nomi interni???
Post by Davide
Post by Nacci Giuseppe
- Query ricorsiva
Il serverA dns si preoccupa di dare una risposta completa al client dns. Se
tale server non è autorevole per quella zona, diventerà un dns client e
chiedere ad un secondo serverB dns di risolvere il nome in quale
potrebbe
Post by Davide
Post by Nacci Giuseppe
a
sua volta diventare client fino a quando non si troverà il server dns
autorevole (o autoritativo)
- Query iterativa
Il serverA (se non autorevole per quella data zona) chiederà al serverB
valido per la zona " " il quale risponderà che non può risolvere il
nome.
Post by Davide
Post by Nacci Giuseppe
A
questo punto ServerA contatterà il serverC autoritativo per la zona ".com"
che a sua volta non potrà risolvere il nome.
Di nuovo il ServerA contatterà il serverD autoritativo per la zona
"pippo.com". Finalmente il serverD fornirà risposta al serverA il quale darà
risposta al client di partenza.
Penso di aver capito. Con la query interattiva, il server dns A (il mio
interno) contatta direttamente i vari server dns esterni, finchè non riesce
a trovarne uno che gli risolva il nome
Con la query ricorsiva, invece c'è una sorta di "scaricabarile", ovvero il
mio server, una volta girata la richiesta al dns del provider, smette di
preoccuparsi della cosa finchè non riceve una risposta direttamente dal
server autoritativo.
Ora la domanda finale è :)) è meglio attivare la query ricorsiva o no, in
una situazione "semplice" come può essere quella di un unico server dns
interno (vedasi sbs2000)?
grazie davvero per le spiegazioni
ciao
davide
Davide
2004-12-16 11:04:32 UTC
Permalink
Post by Nacci Giuseppe
Vuoi dire in una situazione in cui il tuo server non hai forwarding ma
risolve solo i nomi interni???
No, intendevo dire una situazione con un solo server dns interno che deve
fare anche forwarding.
es: ditta con il solo server sbs2000/2003.
Grazie ancora.
Ciao

Nacci Giuseppe
2004-12-16 10:57:30 UTC
Permalink
A proposito "la query è iterativa e non interattiva" ;-)
Giuseppe
Post by Davide
Post by Nacci Giuseppe
- Query ricorsiva
Il serverA dns si preoccupa di dare una risposta completa al client dns. Se
tale server non è autorevole per quella zona, diventerà un dns client e
chiedere ad un secondo serverB dns di risolvere il nome in quale
potrebbe
Post by Davide
Post by Nacci Giuseppe
a
sua volta diventare client fino a quando non si troverà il server dns
autorevole (o autoritativo)
- Query iterativa
Il serverA (se non autorevole per quella data zona) chiederà al serverB
valido per la zona " " il quale risponderà che non può risolvere il
nome.
Post by Davide
Post by Nacci Giuseppe
A
questo punto ServerA contatterà il serverC autoritativo per la zona ".com"
che a sua volta non potrà risolvere il nome.
Di nuovo il ServerA contatterà il serverD autoritativo per la zona
"pippo.com". Finalmente il serverD fornirà risposta al serverA il quale darà
risposta al client di partenza.
Penso di aver capito. Con la query interattiva, il server dns A (il mio
interno) contatta direttamente i vari server dns esterni, finchè non riesce
a trovarne uno che gli risolva il nome
Con la query ricorsiva, invece c'è una sorta di "scaricabarile", ovvero il
mio server, una volta girata la richiesta al dns del provider, smette di
preoccuparsi della cosa finchè non riceve una risposta direttamente dal
server autoritativo.
Ora la domanda finale è :)) è meglio attivare la query ricorsiva o no, in
una situazione "semplice" come può essere quella di un unico server dns
interno (vedasi sbs2000)?
grazie davvero per le spiegazioni
ciao
davide
Continua a leggere su narkive:
Risultati di ricerca per 'WIN2000 e fastweb' (newsgroup and mailinglist)
14
risposte
Modem Ethernet Alice e Windows Vista. Si naviga solo su google.it e tiscali.it
iniziato 2008-02-09 21:02:22 UTC
it.comp.os.win.vista
82
risposte
|SCYNOI| Ultimo giorno x segnalare trollz e cretinz
iniziato 2005-11-30 15:05:52 UTC
it-alt.fan.bynoi
5
risposte
[OT]Fax adsl e fastweb....
iniziato 2004-05-04 23:32:22 UTC
macromedia.general.italy
27
risposte
[OT]ma proprio OT... a meno di non pensare che l'enterprise abbia come computer di bordo un celeron con winME... e kirk c'installi i dialer per guardare i siti porno romulani... e la flotta astrale sia incazzata come una biscia perche' deve pagare una bolletta enorme... e la starfleet telekom c'ha gli esattori klingon con le scarpe strette... allora sarebbe IT... ma m'hanno detto che l'enterprise c'ha fastweb (ecco che cos'e' quel filo che esce dalla nave qndo la si vede in esterno)... qndi credo proprio sia OT...
iniziato 2004-09-13 20:40:18 UTC
it.fan.startrek
84
risposte
|SCYNOI| Ultimo giorno x segnalare trollz e cretinz
iniziato 2005-11-30 15:05:52 UTC
it.test
Discussioni interessanti ma non correlate
7
risposte
Perché Arwen sta morendo?
iniziato 2013-08-29 04:38:40 UTC
6
risposte
Come poteva Harry essere migliore in Pozioni di Snape?
iniziato 2017-10-28 14:49:08 UTC
8
risposte
Perché l'Impero non ha preso di mira Yavin Prime?
iniziato 2017-09-06 11:42:10 UTC
6
risposte
Star Trek: Discovery è ambientato nella linea temporale originale o di Kelvin?
iniziato 2017-10-05 02:08:44 UTC
5
risposte
Perché Luna è stata trattenuta a Malfoy Manor?
iniziato 2015-05-14 21:27:29 UTC
Loading...