Discussione:
migrazione da win nt4 a windows 2003 server sp1
(troppo vecchio per rispondere)
lupo-alberto
2006-02-17 11:24:05 UTC
Permalink
Ciao a tutti
Mi serve un Consiglio con LA "C" maiuscola.
ecco la situazione
rete con 60 client win 98 e 10-15 win xp pro
Tutti i server sono nt con sp6a
1° servernt4 bdc, che fa da files server con Sql 7.5 che gestisce i db di un
gestionale + relativo gestionale (viene messo in linea solo in casi di test di
integrità del db e in caso di manutenzione del server1);
Raid 5+1 hotspare, partizionati in modo assurdo (tantissime partizioni
piccolissime), con enormi problemi di spazio a causa dell'errata partizionamento
del raid.
2° server1 pdc, sql 7.5, gestionale, raid 5+1 hotspare per sql, raid 5+1
hotspare per il files server

Precisazioni:
la rete da 22 giorni e' infestata da virus di varia natura che sto provvedendo a
debbellare.

Vorrei avere la vostra idea di come migrare questo domino.
Con la procedura classica aggiornamento diretto del pdc a windows 2003 e poi
passare al bdc non e' fattibile visto che non c'e' spazio per far nulla (sul
servernt4).
Non posso mettere direttamente un windows 2003 server e farsi che si replichino,
mi resta la sola possibilità di spianare il servernt4, reinstallarlo con win
nt4, metterlo in dominio, sincronizzarlo, promuoverlo a pdc e upgradarlo a
windows 2003 inglese?
2° se tutto va a buon fine (installo nt4, migro a windows2003, installo tutti
gli applicativi, sql, ecc...) il vecchio bdc mi conviene formattarlo per non
migrare il server con sql e il gestionale attivo?
--
-------------------------------------------
lupo-alberto
-------------------------------------------
Leone Randazzo [MVP]
2006-02-17 12:48:40 UTC
Permalink
Ciao "lupo-alberto",

Premessa: hai un nuovo computer disponibile da utilizzare come futuro DC
Win2K3 ?

Ipotesi: supponiamo che la tua risposta sia SI. Quindi disponi di un nuovo
computer con hardware "allo stato dell'arte".

se mi trovassi al tuo posto, e fatta l'ipotesi iniziale, utilizzerei la
seguente strategia:

1. Installazione di un nuovo BDC WinNT NT4.0 SP6A su un computer "muletto"
cioè temporaneo selezionato in modo che sia il più possibile compatibile con
WinNT (meglio se virtuale).

2. Promozione a PDC.

3. Aggiornamento a Win2K3 versione in inglese.

4. Configurare il DNS con le zone integrate in AD (default). Modificare la
configurazione DHCP (se utilizzato) per assegnare ai client il nuovo dominio
DNS/AD e l'indirizzo IP del server DNS/DC.

5. Installazione del nuovo server Win2K3 (preferibile la versione inglese
per uniformità e semplicità di gestione).

6. Promozione a DC tramite esecuzione della DCPROMO.

7. Forzare la replicazione del nuovo DC ed abilitarlo come Global Catalog.
Attendere che la replica del GC avvenga e successivamente declassare il DC
muletto a server. In questo modo i ruoli FSMO vengono passati automaticamente
al nuovo DC Win2K3. Così facendo il nuovo DC Win2K3 si trova una
configurazione pulita sia
dell'environment del SO (directory di installazione, profilo, ecc.) che dei
registry, non dovendo portarsi dietro nulla da WinNT.

8. Installare il servizio WINS sul nuovo DC e farlo replicare con l'attuale
WINS (aggiornando l'indirizzo di puntamento per i client). Da notare che,
questo passo è consigliato per la tua situazione attuale, ma in generale non
è obbligatorio.

9. Installare sui client Win9x e sui computer WinNT il software Directory
Service Client per introdurre la possibilità di utilizzare il protocollo di
autenticazione NTLM2, la possibilità di utilizzare il Global Catalog AD, ecc.

10. Modificare la GPO (policy: "Network security: Lan Manager authentication
level"; "Microsoft network client: Digitally sign communications (always)";
ecc.; cf. Articolo KB 823659) di default dei DCs - sulla OU Domain
Controllers - per garantire la compatibilità con i client Win9x (riavviare il
DC dopo questa modifica).

Buon lavoro.

Leone

---
Leone Randazzo
Microsoft® MVP - [Windows Server System - Infrastructure Architect]
MCSE WinNT/2K/2K3, MCSA, MCT, CCNA
http://www.microsoft.com/italy/technet/community/mvp/editoriali/recovery/default.mspx
http://mvp.support.microsoft.com
http://www.learning-solutions.it
lupo-alberto
2006-02-17 17:50:14 UTC
Permalink
Ciao Leone
[OT]
Troubleshooting, Disaster Protection & Recovery Active Directory
Complimenti per guida
[/OT]
Supponendo di procurare un "muletto"
al punto 5
[cut]
5. Installazione del nuovo server Win2K3 (preferibile la versione inglese
per uniformità e semplicità di gestione).
[...]
Be' potrei accoppiare un windows 2003 server ita e cosi migrare anche la lingua
del server?
--
-------------------------------------------
lupo-alberto
-------------------------------------------
Leone Randazzo [MVP]
2006-02-18 05:14:27 UTC
Permalink
Ciao,
Post by lupo-alberto
Ciao Leone
[OT]
Troubleshooting, Disaster Protection & Recovery Active Directory
Complimenti per guida
Grazie :-) spero vi possa essere utile - come d'altronde il libro.
Post by lupo-alberto
Supponendo di procurare un "muletto"
al punto 5
[cut]
5. Installazione del nuovo server Win2K3 (preferibile la versione inglese
per uniformità e semplicità di gestione).
[...]
Be' potrei accoppiare un windows 2003 server ita e cosi migrare anche la lingua
del server?
In teoria si. Dipende dalle tue preferenze.
Io tutti i server (indipendentemente dal SO) preferisco averli in lingua
inglese, perchè sono abituato così e soprattutto - non mi piacciono le
traduzioni di tanti termini - che secondo me sono intraducibili (es.: insieme
di strutture per foresta) e andrebbero lasciati in lingua originale.
Altrimenti Windows si dovrebbe chiamare "Finestre"... invece si chiamerà
Vista :-)))

Comunque alla fine sono scelte soggettive e qualche volta di "campanile"
(vedi i francesi che si sono tradotti anche il Basic e chiamano souris (topo)
il mouse, disc dur l'hard disk, ecc.).

Buona giornata.

Leone

---
Leone Randazzo
Microsoft® MVP - [Windows Server System - Infrastructure Architect]
MCSE WinNT/2K/2K3, MCSA, MCT, CCNA
http://mvp.support.microsoft.com
http://www.learning-solutions.it
lupo-alberto
2006-02-18 10:55:12 UTC
Permalink
Ciao Leone
Post by Leone Randazzo [MVP]
In teoria si. Dipende dalle tue preferenze
Sai Ti chiedevo questo perche' il mega direttore galattico dell'azienda ha letto
un preventivo fatto da altri dicendogli che poteva mettere la lingua in
italiano, cosi ci puo' smanettare come vuole O_O
Grazie mille per la tua chiarezza,
Spero di leggerti durante la migrazione.
Buona Giornata
--
-------------------------------------------
lupo-alberto
-------------------------------------------
Leone Randazzo [MVP]
2006-02-18 12:30:29 UTC
Permalink
Ciao,

[..]
Post by lupo-alberto
Sai Ti chiedevo questo perche' il mega direttore galattico dell'azienda ha letto
un preventivo fatto da altri dicendogli che poteva mettere la lingua in
italiano, cosi ci puo' smanettare come vuole O_O
Io appena finita la migrazione comincerei a cambiare la password di
Administrator, o meglio ancora lo rinominerei, creandone uno come
"specchietto delle allodole" con nessun diritto :-)))

Leone
---
Leone Randazzo
Microsoft® MVP - [Windows Server System - Infrastructure Architect]
MCSE WinNT/2K/2K3, MCSA, MCT, CCNA
http://mvp.support.microsoft.com
http://www.learning-solutions.it

Continua a leggere su narkive:
Loading...